BIOLOGO NUTRIZIONISTA

DI COSA SI OCCUPA IL BIOLOGO NUTRIZIONISTA?

Il biologo nutrizionista possiede le competenze per valutare fabbisogni nutrizionali ed elaborare profili personalizzati.
Educa a una sana alimentazione, proponendo un corretto stile di vita alimentare.
Il Biologo Nutrizionista non si limita a dare delle diete ipocaloriche. Il suo compito principale è quello di educare i consumatori a un’alimentazione sana e consapevole ed aiutare il Paziente ad acquisire uno stile di vita più salutare. Il supporto nutrizionale migliora lo stato di salute, non è finalizzato al solo dimagrimento, ma al raggiungimento di armonia tra cibo & corpo seguendo i principi di sicurezza alimentare.

 

CHI È IL BIOLOGO NUTRIZIONISTA?

Il Biologo nutrizionista è un professionista, regolarmente iscritto all’Ordine Nazionale dei Biologi, specializzato in NUTRIZIONE UMANA che segue e consiglia le persone da un punto di vista alimentare, sia che si trovino in condizioni fisiologiche ottimali, sia che presentino patologie (certificate da un medico), elaborando regimi e piani nutrizionali personalizzati.

 

Di cosa si occupa il Biologo nutrizionista:

EDUCAZIONE ALIMENTARE

Capire le regole si una sana alimentazione attraverso la lettura delle etichette per poter effettuare una spesa consapevole ed elaborare un piatto sano e piacevole allo stesso tempo.

 

VALUTAZIONE DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA

Attraverso la bioimpedenza è possibile valutare quanto il peso rilevato della bilancia è massa magra (muscolo, organi) quanto massa grassa e quanto acqua.

 

CONSULENZE NUTRIZIONALI PERSONALIZZATE

Valutazione indice di massa corporea, composizione corporea tramite bioimpedenza diete personalizzate per condizioni fisiologiche e patologiche accertate.

 

COME SI SVOLGE LA VISITA DEL BIOLOGO NUTRIZIONISTA?

Una prima parte a mo di intervista per capire lo stato di salute del paziente ( si vedono le analisi, chiedo se hanno patologie, se fanno terapie farmacologiche, come va l’intestino, ecc) e lo stile di vita in generale ( tipo di lavoro, sport, vizi, ciclo, ecc) Una seconda parte antropometriche ( peso altezza circonferenza)e bioimpedenziometrica ( composizione corporea per valutare massa magra, grassa, ed idratazione corporea) ed una terza parte di anamnesi alimentare per capire quali sono le abitudini quotidiane attraverso il racconto di una giornata alimentare “tipo”.

IL BIOLOGO NUTRIZIONISTA CHE COLLABORA CON PROGRESSI

Dott.ssa Sara Scopigno

CREDI DI AVER BISOGNO DI UNA CONSULENZA