Cosa significa far valutare il proprio bambino?

Cosa significa far valutare il proprio bambino?

“I bambini di oggi non sanno saltare, stanno sempre con la faccia dentro uno schermo, sono scoordinati, svogliati, annoiati, i bambini di oggi sono sotto costante osservazione, subiscono il giudizio, il confronto, l’attenzione costante di adulti preoccupati e spaesati.”

“Gli adulti di oggi si trovano a sostenere una nuova generazione, precoce da alcuni punti di vista e tardiva su altri e spesso questo diventa fonte di sfiducia e insicurezza sul comportamento da adottare.”

 

Quando un bambino manifesta atteggiamenti strani, atipici, quando il comportamento diverso del piccolo si discosta in modo significativo da quello dei coetanei, quando a scuola le maestre notano delle difficoltà, comunicative, attentive, socio-relazionale, negli apprendimenti… Quando il/la pediatra sostiene che c’è qualcosa da indagare, in tutte queste circostanze e al di là di ogni giudizio è il caso di intervenire.

 

La Valutazione terapeutica non è un verdetto, non si valuta il bambino per classificarlo ed emarginarlo con i suoi “simili”, la valutazione è un lavoro preliminare che serve al neuropsichiatra, il terapeuta e il terapista, per conoscere i punti di debolezza su cui lavorare, i punti di forza da potenziare. La valutazione è spesso il primo passo da fare perché lo specialista possa fondare le basi su cui strutturare il trattamento terapeutico.


Come si svolge una valutazione?

Una valutazione si svolge attraverso una serie di incontri che possono coinvolgere:

  • Neuropsichiatra infantile,
  • Psicologo,
  • Terapista della Neuro-psicomotricità
  • Logopedista,

questi specialisti lavorano in equipe per avere una visione globale del problema e delle strategie da mettere in atto nell’intervento riabilitativo.

la VALUTAZIONE è volta a identificare le difficoltà, le loro cause e le aree di miglioramento,

gli incontri prevedono OSSERVAZIONE del comportamento del bambino e la somministrazione di TEST e QUESTIONARI STANDARDIZZATI.

Il bambino sottoposto a valutazione viene coinvolto in queste attività sotto forma di gioco, i test sono utili per valutare obiettivamente, su scale internazionali, il livello funzionale, cognitivo, emotivo-comportamentale, socio-relazionale, comunicativo del bambino e adeguare alla sua condizione iniziale gli interventi che seguiranno. La valutazione con i test standardizzati può essere ripetuta, per un aggiornamento della stessa, solo dopo 6 mesi dall’ultima.


Chi decide chi può valutare mio figlio e come farlo?

Da progressi abbiamo messo a punto VALUTAZIONI DIVERSE PER BAMBINI DIVERSI, su misura delle difficoltà espresse dal singolo bambino.

Molto spesso a seguito di visita Neuropsichiatrica, sarà proprio la Neuropsichiatra infantile che, sulla base delle informazioni raccolte, indicherà il tipo di valutazione da proporre al bambino, quali professionisti coinvolgere, quali aree attenzionare, quanti incontri e quali test fare e in quali ambiti di intervento (logopedico, psicologico, neuropsicomotorio).

 

Quando non è richiesta visita neuropsichiatrica sarà la coordinatrice dell’equipe che, dopo aver raccolto tutte le informazioni relative al caso specifico in un primo colloquio, vi indicherà la valutazione più giusta per iniziare un lavoro pertinente alle difficoltà riportate.

Sulla base del profilo che si andrà delineando nella valutazione si definiranno una serie di interventi mirati, si annoteranno gli obiettivi da raggiungere, si indicherà il tipo di trattamento consigliato, le finalità del trattamento e come si svolgerà il lavoro in terapia, tutto questo verrà condiviso con i genitori in un colloquio di RESTITUZIONE, in cui verrà indicato su relazione scritta, tutto ciò che si è riscontrato dalla valutazione.

 

I professionisti di Progressi si mettono a tua disposizione per un approfondimento dello sviluppo del tuo bambino e delle sue funzionalità!

 

Per qualsiasi dubbio o chiarimento contattaci e potrai confrontarti con la coordinatrice dell’equipe riabilitativa e responsabile del centro che ti consiglierà l’intervento più adatto a voi


Progressi si avvale della collaborazione di:

• Neuropsichiatra infantile,
• Logopedisti,
• Terapisti della Neuro-psicomotricità,
• Tutor agli apprendimenti,
• Psicologi e Psicoterapeuti con competenze specifiche,
• Pedagosti,
• Osteopata,
• Nutrizionista,
• Musicoterapeuta

 

L’obiettivo di PROGRESSI è la promozione del BENESSERE IN ETÀ EVOLUTIVA

per qualsiasi dubbio rivolgiti a noi, un’equipe di professionisti specializzati si prenderà carico del tuo caso specifico e ti indicherà la strada più adatta alle esigenze tue e del tuo bambino!


Se credi che tuo figlio abbia qualche difficoltà, se la pediatra ti se le insegnanti ti hanno segnalato qualche problema a scuola, se non capisci i suoi comportamenti, contattaci per un primo colloquio:


IL COLLOQUIO È GRATUITO*

Potrai esporre alla nostra responsabile la situazione che stai vivendo, per capire se c’è la necessità di intervenire.

Le scelte che facciamo oggi possono essere fondamentali per il futuro dei nostri figli,  per la loro vita familiare, sociale, scolastica e lavorativa

 

Non consigliamo a nessuno di accogliere ansia o apprensione, ma quando si tratta del benessere dei propri bambini è bene avere qualche scrupolo in più,

“NON ASPETTARE E IL TEMPO SARÀ DALLA TUA PARTE.”

Scaccia ogni dubbio,

Parlarne con I nostri PROFESSIONISTI .

Lascia i tuoi dati e ti chiameremo per fissare un appuntamento.

PRENOTA IL TUO COLLOQUIO GRATUITO

 


*COME FUNZIONA IL PRIMO COLLOQUIO:

Si tratta di un INCONTRO INFORMALE in cui potrai esporci tutti i tuoi dubbi sulle difficoltà del tuo bambino o su ciò che di strano hai riscontrato nei suoi comportamenti, la responsabile del centro ti guiderà nella comprensione del problema e nella scelta dell’intervento terapeutico che più si adatta alle sue esigenze.

Porta con te la documentazione clinica del bambino, la sua presenza non è opportuna in questa fase. Se non hai possibilità di lasciarlo a qualcuno portalo qui, potrà aspettarvi nell’area giochi.


Parlane con I nostri PROFESSIONISTI .

Lascia i tuoi dati e ti chiameremo per fissare un appuntamento.


Il Centro Progressi si trova a
Villa Adriana, Tivoli
Via Lago di Misurina 12.

Tel : 0774 1840343

WhatsApp: 348 1352808

Chiamaci allo 0774 1840343 o scrivi a info@progressietaevolutiva.it

Condividi su...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Lascia una risposta